Si comunica che in ottemperanza agli ultimi decreti e ordinanze il Teatro rimarrà chiuso sino a nuove disposizioni da parte delle autorità.


Speriamo che l'emergenza rientri in breve tempo per poterci rivedere presto!

 

 

UN  “NUOVO”  VERAMENTE  NUOVO
 
Dopo l’ultima ristrutturazione del teatro, avvenuta nel 1987 per motivi legati alle nuove norme sulla sicurezza, si era intervenuti solamente sulle poltrone sostituendo solo il rivestimento e mantendo il vecchio telaio.
Dopo 21 anni di riparazioni ed adattamenti per tenerle funzionali ultimamente erano diventate instabili e scomode. Da qui la necessità di sostituirle con altre più consone.
I lavori sono stati eseguiti durante l'estate 2009 e per migliorare lo spazio a disposizione degli spettatori sono stati allungati tutti i gradini e sugli stessi è stata posta una nuova moquette e 296 poltrone anziché le 314 originarie. Una diminuzione di posti a sedere a tutto vantaggio della comodità.
Un gruppo di volontari ha smantellato il vecchio e collaborato con le Ditte che hanno realizzato la nuova sala.
Un grazie a questi, alla Parrocchia che recependo il problema ha dato il via ai lavori e a coloro che, accogliendo l’invito di Don Renato, con la loro generosità hanno reso meno onerosa quest’ opera, comprese le due aziende di lavanderia e tappezzeria che con la loro disinteressata collaborazione hanno rimesso a nuovo tutti i tendaggi e le quinte.